IL QUILT DEL CUORE

IL QUILT DEL CUORE

IL QUILT DEL CUORE

Un racconto d’Amore

Ho detto più volte che ogni quilt ha una storia: questo lavoro però lo porterò nel mio cuore.

Un lavoro fatto a moduli, composto con stoffe di avanzo tenute da parte e lavorate con l’amore di chi si avvicina al patchwork in punta di piedi.

Ho ricevuto da Marinella la spedizione con il lavoro da terminare e subito ho percepito quanto importante fosse il suo contenuto: una confezione delicata per proteggerlo e amarlo.

Sapevo che i moduli non erano stati cuciti tra loro e che il top era da completare, ma non avevo certo idea della particolarità di questo quilt. Nunzio li aveva composti cucendo con il metodo sartoriale non con la tecnica del patchwork americano, ma a vedere il risultato non aveva certo bisogno d’insegnamenti.

Con cura ho stirato, squadrato tutto e composto il top: un mix di stoffe e pesantezze che, a dire la verità, mi preoccupava un po’ ma una mano invisibile mi ha guidata e accompagnata.

Con Nunzio avevamo concordato una quiltatura geometrica a rombi: ho scelto il panto “Diagonal Plaid ” per non dare troppa pesantezza e rigidità al quilt.

Devo ammettere che il risultato è andato oltre le mie aspettative: la trapuntatura ha esaltato il top.

Il tocco finale: il binding a righine sottili ocra. Ho scelto di arrotondare gli angoli anziché fare il classico angolo retto e credo che adotterò questa finitura per altri quilts, mi piace molto.

Marinella ha seguito l’esecuzione del quilt in tempo reale con scambio di foto ed emozioni. Ho la sua autorizzazione a pubblicare queste righe, ricevute quando ha visto il lavoro di Nunzio finito.

Questo Quilt è un racconto d’Amore.

“Credo proprio che diventerò suo cliente” aveva scritto mio marito alla Signora Lidia, a cui voleva affidare l’assemblaggio dei quadrati fatti con le stoffe che erano in casa.

Dopo pochi giorni gli è stato diagnosticato un tumore al pancreas che lo ha stroncato in sole 7 settimane.

Ci sono voluti alcuni mesi per trovare la forza di guardare i suoi messaggi.

Ho così deciso di soddisfare il suo desiderio affidando il lavoro a Poppiquilt.

Il filo della Signora Lidia ha cucito assieme tante cose: un lungo Amore, un grande dolore, la passione per il lavoro manuale e creativo, l’amore per le cose belle, la nostalgia, il ricordo, l’assenza.

Questo lavoro mi terrà caldo e compagnia. Grazie Lidia

Ho lavorato il quilt con un pensiero fisso a Marinella e Nunzio.

Ho scritto questo post con le lacrime: persone che non conosco mi hanno resa testimone del loro Amore e di questo ne sono profondamente grata. Incontrerò Marinella e sarà un regalo grande.

4 Comments

  1. Giannina Goldstein Rispondi
    4 Luglio 2021

    Nunzio era una persona meravigliosa e lui è Marinella erano un sodalizio unico. Lui, oltre a mille altri, aveva il dono di trasmettere amore anche attraverso il lavoro manuale dove ad una speciale maestria univa fantasia, intelligenza, sentimento. Continua a farlo…….

    1. Grazie Giannina d’aver asciato un tuo pensiero. E’ stato un onore poter dare vita ad una creatura di Nunzio.

  2. Mariagrazia Doria Rispondi
    7 Luglio 2021

    Nunzio e Marinella sono nostri amici da più di quarant’anni.
    Ho diviso con Nunzio la passione per la cucina e per i progetti più complicati e impossibili.
    Vedere il suo quilt realizzato mi da un piacere immenso.
    È bellissimo!

    1. Grazie Mariagrazia.
      Un lavoro un po’ azzardato nella scelta dei tessuti ma di grandissimo impatto alla fine che mi ha fatto un immenso piacere portare a termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.